Medicina rigenerativa (fattori di crescita)

La medicina rigenerativa (fattori di crescita) con la terapia PRP può essere utilizzata con successo nel ringiovanimento del viso o dei genitali.

L’operazione prevede l’estrazione di fattori di crescita dal sangue del paziente stesso, per stimolare la ricrescita. Il PRP (plasma autologo ricco di piastrine) viene estratto tramite un prelievo con un ago a farfalla, centrifugato e trattato per estrarre piastrine e plasma arricchito, contenente un concentrato di fattori di ricrescita tessutale (GF). In seguito viene applicato nelle aree interessate dall’acne o dalle cicatrici. Per un maggiore successo questa pratica può essere abbinata alla laserterapia.

Ogni seduta può avere una durata variabile, solitamente intorno ai 30 minuti. Non richiede particolari cure invasive.

Caricamento in corso ...
Language »