Malformazioni mammella (asimmetrie mammarie, mammella tuberosa, Sindrome di Poland, capezzolo introflesso)

Le malformazioni della ghiandola mammaria sono deformità congenite che compaiono alla pubertà (epoca in cui inizia lo sviluppo della ghiandola mammaria) e comprendono alterazioni del volume e della forma della mammella di vario grado. Le forme più gravi comportano l’assenza di sviluppo della mammella (aplasia o grave ipoplasia della mammella) o deformità molto spiccate della forma del seno, come ad esempio la mammella tuberosa. Le forme minori includono asimmetrie del solco sottomammario, oppure alterazioni più o meno spiccate della forma del seno nei quadranti inferiori. Accanto a queste, possono verificarsi altri fenomeni come la sindrome di Poland, la mammella tuberosa e il capezzolo introflesso. Queste problematiche possono essere risolte con differenti approcci e tecniche nella nostra clinica, assicurando il miglioramento della salute psicofisica dei nostri pazienti e una pronta guarigione.

Caricamento in corso ...
Language »